PREVENZIONE: Il modo migliore per festeggiare la Donna? Facciamo prevenzione

Si avvicina la Festa della Donna. Cosa avete organizzato? Se non avete fantasia e ancora siete in alto mare, Humanitas San Pio X ha pensato al vostro benessere mettendo a disposizione SpecialmenteDonna. Di cosa si tratta? Dal 5 al 10 marzo, grazie alla disponibilità di 30 medici di 17 specialità, le donne di ogni età saranno invitate a fare prevenzione. Del resto noi italiane siamo pigre e nel nostro programma quotidiano, diciamo la verità, mettiamo sempre all’ultimo posto la nostra salute. Magari andiamo dalla parrucchiera, a farci le unghie, ma siamo restie a sottoporci a controlli medici; non a caso, secondo i dati ISTAT, è ancora bassa l’adesione delle donne italiane agli screening di prevenzione. E’ vero, è in aumento, ma è pur sempre bassa. Tutte sappiamo che il tumore al seno colpisce il 30% delle donne: eppure solo 1 donna su 2 effettua la mammografia per prevenzione. Il quadro è peggiore rispetto alla prevenzione del tumore alla cervice uterina, molto frequente anche nelle donne under 50, visto che meno del 40% delle donne si sottopone al Pap-Test. Eppure, in Italia, non mancano le occasioni per fare screening. La festa della Donna, è l’occasione giusta e il “pacchetto” di SpecialmenteDonna è un regalo più che mai opportuno. Durante la settimana, infatti, sarà possibile partecipare a esami, visite e incontri sulla salute dei capelli, sulle allergie e intolleranze alimentari, sui dolori muscolari e sulla stanchezza cronica. Non mancheranno approfondimenti sulla salute della tiroide, le signore saranno educate a sconfiggere la cistite, a combattere la pigrizia intestinale, in collaborazione con Onda, saranno dedicati degli incontri alla prevenzione dei fibromi uterini, senza dimenticare le lezioni sulla salute delle gambe e altro ancora. Quest’anno, tra le novità, spiccano, l’analisi della lacrima e il consulto tricologico per valutare la salute dei capelli. Non mancherà, inoltre lo screening senologico, oltre a una sessione di ginnastica per prevenire e contrastare i dolori muscolari in menopausa.  Un’attenzione particolare sarà dedicata alle future mamme che potranno ascoltare consigli sulla cura della pelle in gravidanza e controllo dei nei, che potrebbero modificarsi a causa degli sbalzi ormonali.  Avete bisogno di altro? Per le signore in menopausa, sarà interessante seguire il focus ortopedia, durante il quale verrà spiegato che in menopausa occorre svolgere attività, evitando di eccedere per non rischiare di provocarsi traumi sportivi, infiammazioni di tendini e articolazioni. Insomma, grazie al patrocinio di ATS Città Metropolitana e dall’Ordine Provinciale dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Milano, l’iniziativa che si inserisce nell’ambito della giornata di prevenzione sui fibromi uterini promossa da Onda, Osservatorio Nazionale sulla Salute della Donna, tutte le donne sono invitate a fare, gratuitamente, una prevenzione a 360°, dalle testa ai piedi. I servizi sono consultabili sul sito www.sanpiox.net e per prenotare basta chiamare il numero 02/69517500 dal lunedì al venerdì dalle 9.00alle 12.00 e dalle 14.00 alle 17.00 fino ad esaurimento disponibilità.

Per le visite guidate al Punto Nascita: www.sanpiox.net.