ESTETICA: Anche le ciglia devono essere nutrite


Ciglia corte, magari dritte che guardano all’ingiù, o poco folte, spente e opache. Oppure non ve ne siete mai presa cura, struccandovi con prodotti poco delicati e con gesti aggressivi, spesso per la fretta. O lasciandole truccate. E’ vero, c’è il mascara, ma non basta mica colorarle per creare un occhio seduttivo. Per rimettere in sesto la cornice del vostro sguardo, occorre nutrire le ciglia. Sì avete capito bene, hanno bisogno di vigore e di sostanza. Che fare, dunque? Avrete già sentito parlare di laminazione delle ciglia, una nuova tecnica che, oltre a migliorare l’aspetto del pelo grazie alla cheratina, rendendolo anche più brillante ed elastico, è un toccasana che nutre dall’interno, grazie all’apporto di vitamine. La laminazione, agisce proprio sulla lamina della ciglia, così come mi spiega Silvia del centro estetico e parrucchiera Heritage di San Donato Milanese; qui, oltre ad uno staff che si prende cura dei tuoi capelli, consigliando il look più moderno e adatto al  viso delle clienti, le esperte in estetica si avvalgono di prodotti di qualità per offrire i trattamenti innovativi ed efficaci, studiati ad hoc, nel rispetto delle esigenze e delle necessità proprio delle clienti. Parola d’ordine: aggiornamento. E la laminazione è sicuramente una tecnica nuova, considerata un trattamento curativo e anche estetico. Come funziona?  Silvia, dopo avere applicato dei patch a base di aloe per isolare le ciglia della rima inferiore, ha applicato sulle ciglia più lunghe, quelle della rima superiore, una lozione liftante, per dare corpo ai peli e successivamente, un prodotto volumizzante. E’ arrivato il momento della tintura: dopodiché il gioco è fatto e le vostre ciglia sono pronte con un effetto mascara naturale, belle, lucide, infoltite e sane. Finalmente si può passare alla conquista a colpi di sguardi, anche se, volendo, c’è la possibilità di avere il mascara semipermanente. Un sogno. Pensate che bellezza e che comodità svegliarsi la mattina già truccate. Vale la pena godere di questo privilegio, basta davvero poco.  Detto, fatto. Silvia mi ha accontentata e ora è molto meno traumatico guardarmi allo specchio la mattina. Quanto dura questo effetto? In genere, per 6-8 settimane, avrete la garanzia di uno sguardo ammaliante, anche se dipende molto anche dal ritmo di crescita delle ciglia. E’ un trattamento cumulativo e per mantenere il salute le vostre ciglia potrebbero bastare, ad esempio 3-4 sedute in 4 mesi. Silvia vi darà le giuste indicazioni a seconda del vostro reale bisogno. Certo, se vorrete avere delle ciglia più spesse, dovrete aspettare fino alla terza seduta. Ogni seduta richiede un tempo di 90 minuti e il costo medio si aggira attorno ai 60/80 euro ciascuna. E’ sicuramente importante avere la garanzia dei prodotti utilizzati che devono assolutamente contenere cheratina, una proteina che, grazie alla sua struttura filamentosa, oltre a mantenere le ciglia più idratate, le proteggono dagli effetti aggressivi della permanente e della tinta che Silvia ha rimosso con attenzione per evitare che, seccando, potesse danneggiare le ciglia.