ALIMENTAZIONE: A lezione di salute; perché non si finisce mai di imparare

I sensi di colpa ci attanagliano: troppi carboidrati, un’esagerazione di dolci, poca attività. E i risultati si vedono, eccome se si vedono! Ogni anno, ciclicamente, accade quello che potrebbe sembrare l’irreparabile. Ammetto che voltare pagina o meglio, chiudere il ricettario e rinunciare alle preparazioni più golose e più saporite è un gran sacrificio, ma per apparire bisogna soffrire, diceva mia madre. E’ è proprio necessario farsi del male per rientrare negli shorts o per indossare ancora quel tubino che ci faceva tanto sexy sul lungomare? Occorre fare attenzione alle diete, soprattutto a quelle improvvisate e a quei regimi alimentari proposti per perdere tanti chili in pochi giorni, perché ne va della vostra salute. Basterebbe adottare un’alimentazione equilibrata e sana, ricca di quegli oligoelementi e di quei principi nutritivi che fanno tanto bene alla nostra salute, sia fisica, sia mentale. Mi rendo conto di quanto sia difficile farsi largo tra la marea di informazioni che girano in rete, o sui giornali che si dedicano alla bellezza della donna, ancora meno semplice è mettere in atto una strategia per vocarsi  al proprio benessere. Mercoledì presso l’Istituto Clinico Brera, al 17 di Piazzetta Brera, alle ore 17.00, la dott.ssa Federica Almondo si metterà a disposizione, dando il via ad un ciclo di tre lezioni di nutrizione, della durata di un’ora ciascuna, (21-06 e 19-07 le successive) per fornire consigli pratici  aiutandovi a scegliere con gusto gli alimenti ideali per una sana alimentazione. La dott.ssa Almondo metterà in evidenza gli effetti positivi e quelli negativi di certi alimenti dei quali ci nutriamo abitualmente, parlerà dei metodi di conservazione, dei tipi di cottura ideali per non impoverire i cibi di certi nutrienti. Alimentazione bio? La dott.ssa Almondo sarà felice di sanare ogni vostro dubbio, spiegando la necessità di limitare i cibi industriali, artefatti da additivi e l’importanza, invece, di godere dei benefici apportati dagli integratori. La partecipazione è gratuita, previa iscrizione allo 02-35954212. Carpe diem, perché è venuto il momento di fare luce sulla scientificità dell’alimentazione. Il cibo è salute, se sapientemente utilizzato.